Il Cantastorie

Magic Leap presenta i suoi occhiali per la realtà aumentata

Dopo l’esperimento di Google con i suoi Google Glasses, una startup ci riprova e presenta Magic Leap One, un sistema indossabile per la realtà aumentata.

Dopo tre anni di sviluppo è stata svelata la “creator edition” del kit AR. Il Magic Leap One comprende un paio di occhiali non esattamente minimal, un computer esterno tascabile chiamato Lightpack e un controller. 

Per la presentazione ufficiale è stata coinvolta addirittura Rolling Stone che ha provato alcune demo che includono dei libri a fumetti fluttuanti e addirittura una performance live utilizzando una fotocamera volumetrica per le riprese. Le demo sembrano essere state completate senza alcun intoppo, smentendo le voci di corridoio che insinuavano che Magic Leap avesse avuto difficoltà a garantire performance adeguate nonostante le dimensioni “indossabili” di Magic Leap One. Sempre secondo Rolling Stone saranno disponibili due dimensioni di occhiali con imbottitura personalizzata per la fronte, il naso e le tempie. Anche chi indossa occhiali potrà utilizzare lenti con correzioni, quindi amici occhialuti potete stare tranquilli!

magic leap one

Dal punto di vista tecnico il sistema accetta vari tipi di input come la voce, gesture e movimenti della testa degli occhi. Un computer a basso consumo inserito negli occhiali si occupa di mappare gli oggetti fisici presenti nell’ambiente utilizzando anche algoritmi di machine learning. Il Lightpack si può agganciare alla cintura o posizionare sulla schiena e, secondo Magic Leap, offre una potenza simile ad un Macbook Pro o un Pc gaming Alienware con scheda video dedicata. La dotazione include anche quattro microfoni integrati e sei telecamera esterne, presenti anche degli speaker integrati.

Ancora non si sa niente di preciso riguardo il prezzo e la data di uscita precisa di Magic Leap One. La compagnia promette che l’attesa finirà nel 2018 e che gli sviluppatori potranno mettere le mani sull’SDK all’inizio del 2018.

Già in passato Magic Leap ci aveva illuso, annunciando nel 2015 il rilascio dell’SDK, quindi aspettate prima di gioire per poter finalmente leggere il vostro manga preferito vedendolo svolazzare davanti a voi.

Quali potrebbero essere le applicazioni più utili o divertenti di Magic Leap One? Dite la vostra nei commenti!

Magic Leap presenta i suoi occhiali per la realtà aumentata ultima modifica: 2017-12-20T19:43:33+00:00 da Re Oculus

Commenti

commenti

Popolari

To Top